Lapio (Av)
info@premiofilangieri.eu

Dichiarazione di Daniela Carbone

Dichiarazione di Daniela Carbone

Premio Filangieri 2020

– Presidente dell’Ass. Culturale “Laboratorio Teatrale Lapiano” –

Abbiamo scelto con convinzione e coraggio di creare un evento, espresso simbolicamente dall’istituzione del Premio Filangieri in grado di far diventare Lapio il fulcro attorno al quale, nel tempo, speriamo possano gravitare intellettuali, artisti e istituzioni che con il loro operato quotidiano e con il loro bagaglio di esperienze, provano ad incidere positivamente su una società costellata ormai da spopolamento, subcultura e abbandono. La scelta di declinare, quest’anno, il Premio Filangieri secondo i criteri della cultura della legalità non nasce per caso. Dopo gli arresti dei mesi scorsi, e i fatti di cronaca che hanno sconvolto un intero territorio, crediamo che un momento di riflessione, bilanciato dai migliori esperti del settore, possa contribuire ad acquisire gli strumenti utili all’analisi della realtà locale e nazionale. L’obiettivo è quello di uscire dall’isolamento e, contestualmente, rimpossessarci degli strumenti culturali adatti per decodificare i problemi che vivono i nostri territori. Quest’anno, quindi, premieremo chi si è distinto in ambito culturale e istituzionale per aver contribuito alla diffusione della legalità. Un riconoscimento che non ha solo l’obiettivo di legittimare formalmente il valore civile di chi quotidianamente si batte per contrastate la criminalità, ma anche quello di mostrare la nostra vicinanza simbolica a chi riesce, sulla propria pelle, a riaffermare quei valori sani cui la società civile deve tendere per progredire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *